Sono due le direttive che seguiamo nella gestione dei lavori in studio: dare la priorità alla qualità e non alla quantità delle produzioni (evitiamo di sfornare demo fatti in fretta e in gran numero, a vantaggio dei progetti più curati), e iniziare a seguire la produzione non dalla registrazione ma dalla pre-produzione, insieme alla band o all'artista

La pre-produzione

Il primo passo è una analisi del materiale e degli obiettivi, e conseguente stesura di una bozza di calendario da seguire, calendario che il più delle volte risulta poi azzeccato. Nel periodo di tempo che va da questa stesura all'ingresso in studio concordiamo il modo in cui affrontare la fase di preparazione del lavoro, con una pre-produzione realizzata in proprio dalla band e un ascolto da parte nostra per capire se ci sono evidenti lacune nell'arrangiamento e porre rimedio per tempo, oppure con una o più sedute di prove in presenza nostra, in una delle sale prova o in studio. Ci teniamo a sottolineare che questa fase è la più importante del lavoro, perchè l'arrangiamento è l'ambito in cui devono accoppiarsi bene il lavoro fatto dal gruppo sui brani, e il lavoro del fonico che registrerà e mixerà la produzione.

Svolto questo lavoro accuratamente, la registrazione, l'editing e il mixaggio sono una passeggiata, e soprattutto i risultati sono molto migliori.

A seguire una breve descrizione dei vari tipi di lavoro che è possibile realizzare in studio

Registrazione vocale su base

 

REGISTRAZIONE VOCALE SU BASE

Immagine registrazione vocale su base

Registrare un brano vocale richiede tre elementi fondamentali: una buona preparazione da parte del/della cantante, un buon microfono abbinato a un buon preamplificatore, un tecnico capace di seguire al meglio il cantante in fase di registrazione sia sulla tecnica che sull'espressività. Questi sono gli ingredienti da cui escono incisioni di alta qualità.

Mettiamo inoltre a disposizione il nostro repertorio di basi professionali, con o senza eventuali backing vocals

Si realizza la registrazione a più riprese del brano, la scelta delle parti migliori ed eventualmente la sovraincisione di parti non perfette, per poi effettuare editing ed eventuale intonazione, con esportazione del brano finito dotato di effetti e disegno del suono della voce.

I microfoni che utilizziamo maggiormente sono il Neumann U87 e il Sontronics Omega.
Per l'ascolto in cuffia mettiamo a disposizione il comodo sistema della Hear Technologies che permette al cantante di gestire  il bilanciamento dei volumi di voce, base e la quantità di effetti in maniera semplice durante la registrazione

Alcuni esempi di realizzazioni