Atomik Clocks - Random Mexican


Atomik ClocksProgetto di Improvvisazione Collettiva, nato nell'estate 2006 che porta alla nascita degli AtomiK Clocks.
Nel giugno 2007 si registra il primo demo album "Tundra Funk" (download gratuito) in quartetto, registrato "in casa" in presa diretta (live), contenente materiale di improvvisazione collettiva e brani funk.
Nel novembre 2008 si registra il secondo lavoro un demo EP di transizione in trio/quartetto, "the Country Hell" (download gratuito) contenente materiale d improvvisazione colettiva più una "ciliegina" hard-core.
Nel 2009 si stabilizzano come trio e si focalizzano nella ricerca di un suono/amalgama che incorpori le loro primordiali influenze funk ed un asimmetrica scansione temporale unita al ad un approccio hardcore e scarno.

A fine 2010 pubblicano un piccolo EP "Live Promo 2010" (download gratuito) con 4 nuovi brani live e iniziano le registrazioni del primo vero disco debutto "Magdan In Charleroi" che vedrà la luce nel 2011, con nuove composizioni asimmetricamente isteriche e scompostamente molleggiate.

Il lavoro autoprodotto viene pubblicato il 30 settembre 2011 su bandcamp http://atomikclocks.bandcamp.com/ in solo formato digitale esce poi in cd per l'etichetta Have You Said Midi nel settemrbe 2012.

Partecipano a varie compilation tra cui quella di Breakfast Jumpers, Labella Studio con la registrazione di un nuovo brano inedito e con Impattosonoro per il tributo ai Laghetto in uscita nel Gennaio 2013, per l'occasione si registra un brano inedito in quartetto con l'aggiunta nella lineup di un nuovo chitarrista http://impattosonoro.bandcamp.com/track/obi-wan-kenobi-obi-jazz-kenobi

 

Actual musicians:
Francesco Li Puma: Bass;
Marco Ruggiero: drums;
Filippo Pratesi: Alto Saxophone;
Tommaso Baldi: Guitar;

VAI ALLA Pagina web