Loren Naif - Freddo Realistico


Loren NaifIl cammino dei Loren Naïf ha inizio quando Fabio Regoli e Samuele Savatteri decidono di creare una rock band. Successivamente entrano nel gruppo le ritmiche di Alessandro Castaldi (batteria) e Josue' Lotti (basso). Iniziano cosi' le prime stesure di alcuni brani inediti che hanno dei caratteri istintivi, immediati, ma di grande suggestione. Regole tendenzialmente scorrette, ma che superano le carenze e riscattano una forte e istintiva capacita' espressiva. Per i Lore'n si caratterizza un modo di suonare strettamente Naïf. Nel 2006 decidono di registrare nella propria sala prove una demo di 12 brani; con critiche e apprezzamenti la band entra in alcune compilation di gruppi emergenti e comincia cosi' a presentare la propria musica live sui palchi di locali e festival della toscana e non solo, (Summer Festival-Lucca, Precariot Fest-Milano, Rock'n'Rho-Rho, Marea Festival-Firenze...). Due anni dopo l'incontro con Nicola Baronti, produttore artistico dell'etichetta "Phonarchia", i Lore'n Naïf iniziano un vero e proprio lavoro di studio mirato alla ricerca di un suono ed un carattere piu' definito, che li terra' impegnati circa un anno presentando nel novembre 2009 il loro primo EP, piu' comparse in varie compilation. Successivamente nonostante l'uscita dalla formazione di Josue', i Loren decidono di autoprodurre il loro primo disco presso il "White Rabbit Hole Studio"di Volterra, sempre sotto la supervisione artistica di Nicola Baronti e cosi' si avvia un nuovo progetto con nuove sonorita' e interessanti sfumature; molto piu' aggressive e sporche; uscita prevista per ottobre-novembre 2012, accompagnata dal video del primo singolo "Mescal e la sua banda", girato sotto la supervisione del regista Cristiano Gazzarrini. Intanto dopo molte ricerche nel dicembre 2011 entra a far parte della formazione come bassista Simone Telleschi, permettendo di continuare l'attivita' live per la promozione dei nuovi brani. Nell'aprile 2012 oltre alle comparse nelle compilation "This is Core Vol.2" e "Labella Compilation: Pisa vs Livorno",entrano a far parte del progetto "Puzzle, pezzi di musica indipendente", compilation completamente autogestita e autoprodotta da 11 band toscane, che gli ha permesso di sostenere una intensa attivita' live, grazie anche alla collaborazione con l'associazione "Toscana Concerti", fino ad esibirsi al "I°Toscana Concerti Festival", in collaborazione con lo storico locale di Prato, il CENCIO'S Club.

FABIO REGOLI: voce e chitarra..
SAMUELE SAVATTERI: violino, chitarra, tastiera..
ALESSANDRO CASTALDI: batteria, percussioni..
SIMONE TELLESCHI: basso..

Registrato in studio il 08/08/2012 - Pagina web