Sinapsy Interrotte - Ficscion


Sinapsy InterrotteTrattasi di associazione a delinquere di stampo musicale, che affonda le proprie radici da anni nel fertile terreno musicale empolese. Si sono sempre fatti distinguere nel corso degli anni per il loro sopraffyno buongusto, e per la loro piissima devozione a San Pammacchio. Dopo vicissitudini varie, che non sto a raccontarvi per futili motivi di MALOCCHIO, oggigiorno la banderuola si avvale di cinque elementi di tutto rispetto. Alla batteria, percussioni, dijeridoo (o come cazzo si scrive), cori e voci varie, il talentuosissimo Simone "Gasse" Gasparri, (che oltretutto impaglia sedie e cuce divani in quel della Scala, vi servisse mai una poltroncina in camoscio ed amianto..). Al basso, cori stonati, offese gratuite e macchina del fumo, il piú devoto di tutti: un uomo che vive nel Cristo ogni giorno della sua vita, il pyissimo Andrea "Toro" Salani. Appassionato di moto e di fie, alla costante ricerca dell'amore, ma anche di una semplice avventura, egli é insieme a Gasse la base portante del gruppo. Se lo cercate lo troverete dovunque.. Fonico, barista, divoratore di vassoj di paste.. Alle tastiere, synth, pianoforte, cori stonatissimi, offese fuoriluogo, camel light e incidenti fisici vari, Michele "Cammello" Sperduto. Egli si diletta anche a scrivere libri che nemmen lui leggerá, ad emettere suoni nuovi ed interessanti dalle sue cavitá piú recondite, e procurarsi danni fisici in continuazione. Alla chitarra solista, uno dei belloni del gruppo, Alessio Saccoccio. Oltre a suonare in questa band fa anche da buon osteopata dei massaggi che ti rimettano al mondo. Alle fie poi le rimette al mondo in tanti altri modi, che or qui non mi é consentito dire, per il mio Cattolicissimo codice di condotta. Comunque lui é quello coi capelli lunghi. All'altra chitarra, voce, bustecchiate, fornelli, e scolatura Kralle, l'uomo piú onniscente che si sia mai visto in giro: Daniele "Bustecchio" Saccoccio. L'altro bellone del gruppo, non che gemello del primo. Di lui che dire? Gioca a calcio, fa l'enologo, cucina maialini e agnelli, ha fatto il pizzaiolo, e qualsiasi cosa guasta tu gli dia in mano lui te la aggiusta con una delle ormai famigerate "bustecchiate". Da quando egli e il fratello sono nel gruppo, le fie ormai sono prenotate in lunghe liste di attesa, nei cessi del famigerato "Alchemist Pub". Gli altri tre nel cesso accanto ricevono proposte solo da palluti signori in gonnella. Ma questa é un altra storia. Sono ormai pronti a sfornare, dopo un demo fatto con la precedente formazione, il loro primo album, registrato nei famosissimi Pelle's Studios (dal Pelle, quello del riso al brandy). Partiranno con l'uscita del disco, in tour per tutta Europa, o anche solo nell'empolese-valdelsa, alla continua ricerca (nel cristo) di consensi, applausi, cibo e fie. E' in costruzione un sito, curato dalla Lapox Web Association, nota azienda grafica, specializzata nella produzione di copertine di filmi porni. Appena il sito sará online apprestatevi a visitarlo, prima che venga chiuso dai carabinieri, con le solite ridicole accuse di vilipendio della religione, o della bandiera

Registrato in studio il 10/04/2011 - Pagina web